[fusion_builder_container hundred_percent=”no” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” overlay_color=”” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” padding_top=”” padding_bottom=”” padding_left=”” padding_right=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ layout=”1_1″ background_position=”left top” background_color=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” spacing=”yes” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” padding=”” margin_top=”0px” margin_bottom=”0px” class=”” id=”” animation_type=”” animation_speed=”0.3″ animation_direction=”left” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” center_content=”no” last=”no” min_height=”” hover_type=”none” link=””][fusion_text]
Secondo i dati IEA, l’Agenzia Internazionale per l’energia, il solare fotovoltaico è cresciuto di 75 GW, soprattutto grazie a Cina, USA e Giappone.
Lo “Snapshot of Global Photovoltaic Markets”, il rapporto annuale della IEA, è chiaro: nel 2016 il fotovoltaico, a livello internazionale, ha avuto un boom passando dai 225 GW di potenza installata ai 300 GW.
Il maggior contributo a questa crescita record lo ha dato la Cina che da sola ha installato quasi il 50% della nuova potenza: ben 34,54 GW.
Gli Stati Uniti, invece, secondi in questa speciale classifica hanno installato 14, 72 GW di potenza seguiti dal Giappone con 8,6 GW.

Il fotovoltaico nel mondo

Il rapido sviluppo avuto dal fotovoltaico nel 2016 arriva dopo una fase di rallentamento nel 2014 e una ripresa nel 2015. A crescere di più nell’ultimo biennio è stata l’Asia – trascinata, come detto, dalla Cina- gli Stati Uniti, che hanno raddoppiato la propria capacità installata e il Giappone dove il settore, ormai, è giunto ad un periodo di “maturità” e va verso una stabilizzazione anche se accompagnato comunque da un trend ancora in crescita.
L’Asia, insieme all’Oceania, si conferma campione di fotovoltaico anche guardando alle previsioni di sviluppo del mercato: tra i paesi che credono maggiormente in questa fonte di energia rinnovabile vi sono Corea, Thailandia, Filippine, Taiwan, Malesia, Vietnam, Indonesia e Pakistan.
Da non trascurare nemmeno il contributo dell’India dove le nuove installazioni di fotovoltaico hanno raggiunto i 4 GW e continueranno a crescere in virtù delle politiche adottate dal Paese attraverso il Piano energetico nazionale.

Il fotovoltaico in Europa

Il mercato europeo, nonostante il “rimbalzo” del 2015, continua a rallentare, soprattutto a causa del declino del mercato britannico. In Germania, Francia, Svizzera ed Austria, invece, il mercato si è stabilizzato, mentre in Belgio e Portogallo continua a crescere.

E l’Italia?

Il nostro Paese resta tra i leader mondiali nell’utilizzo di questo tipo di fonte rinnovabile: con 19,3 GW occupa la quinta posizione della classifica IEA dei dieci paesi con maggior capacità installata.
In realtà negli ultimi anni, il fotovoltaico in Italia è cresciuto molto poco – nel 2016 sono stati installati solo 373 MW di nuova potenza. Il brusco rallentamento è legato alla fine degli incentivi pubblici che, attraverso i cinque Conti Energia emananti fino al 2013, hanno finanziato l’adozione del fotovoltaico.
L’Italia resta comunque leader nell’innovazione con progetti come “Invisible Solar” che punta a rendere il fotovoltaico oltre che buono, anche “bello”. L’obiettivo, infatti, è quello di creare delle celle solari del tutto simili alle normali coperture dei tetti, in modo da nasconderle alla vista ed eliminare quegli inestetismi che, in luoghi sottoposti a vincolo paesaggistico, sono all’origine del divieto di installare pannelli solari.
[/fusion_text][fusion_button link=”http://www.iea-pvps.org/fileadmin/dam/public/report/statistics/IEA-PVPS_-_A_Snapshot_of_Global_PV_-_1992-2016__1_.pdf” title=”Snapshot of Global PV” target=”_blank” link_attributes=”” alignment=”” modal=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” color=”default” button_gradient_top_color=”” button_gradient_bottom_color=”” button_gradient_top_color_hover=”” button_gradient_bottom_color_hover=”” accent_color=”” accent_hover_color=”” type=”” bevel_color=”” border_width=”” size=”” stretch=”default” shape=”” icon=”” icon_position=”left” icon_divider=”no” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=””]Link Esterno[/fusion_button][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]